Monday, December 8, 2008

Cruel and tender

© Robert and Shana ParkeHarrison

Favole nere che raccontano di un uomo perso in uno strano mondo, dove cerca costantemente di reinventare il suo ruolo preso tra le forze di una natura in continua crescita e movimento, un organismo gigante ma così fragile da poter essere ferito dal più piccolo gesto: Robert and Shana ParkeHarrison (altre immagini qui).

Dark fairy tales telling the story of a man lost in a strange world, where he constantly tries to reinvent his place among the forces of a nature growing and moving around him, a gigantic organism and yet so fragile it can be hurt by the slightest action: enjoy the work of Robert and Shana ParkeHarrison (some more images here).

© Robert and Shana ParkeHarrison

2 comments:

fabusdr said...

conoscevo molto molto bene il loro lavoro, che come immaginate facilmente mi ha sempre affascinato tanto per la capacità di reinventare la realtà alla jerry uelsmann, tanto per quello splendido aspetto da tecniche antiche delle stampe in bianco e nero.
adesso vado a visitare il loro sito, dopo forse un paio d'anni che no lo facevo, e lo trovo completamente rifatto nella grafica e con un sacco di contenuto nuovo. addirittura delle foto a colori! non so ancora se questi parkeharrison in tecnicolor mi piacciono davvero o no, ma perlomeno apprezzo il coraggio e l'onestà nel voler fare qualcosa di nuovo.
ca bene che bisogna essere fedeli alla propria esplorazione e ricerca, ma cavoli, ci vuole anche il coraggio di fare qualcosa di diverso da cio' che vogliono comprarci i galleristi perché ha avuto successo.
Possibile che vitali si diverta ancora a fotografare gente a mollo nell'acqua?
ciao
f

hippolyte said...

D'accordo con te, poi noto un"comprarci" che mi fa ben sperare per le tue immagini! Su Vitali non saprei, io ancora mi diverto a guardare le sue stampe, quindi non mi pronuncio...